Federico Bicelli verso il sogno olimpico

Federico Bicelli verso il sogno olimpico

In questa intervista scambiamo due parole con Federico Bicelli atleta della nazionale italiana di Nuoto Paralimpico che parteciperà alle olimpiadi di Tokyo 2020.


1) Federico sei pronto ad essere protagonista alle olimpiadi di Tokyo 2020?


Ciao a tutti, sono pronto ad affrontare questa nuova avventura che sono sicuro mi potrà dare tante soddisfazioni sia dal punto di vista sportivo che personale.


2) Tra il lockdown e il rinvio delle Olimpiadi come hai modificato la tua preparazione sotto l’aspetto fisico e mentale in avvicinamento alle olimpiadi?


Non posso negare che il lockdown e il rinvio delle Olimpiadi sia stato facile. Fortunatamente ho avuto la possibilità di potermi allenare con continuità. Dal punto di vista mentale inizialmente il rinvio ha lasciato un po' di amarezza, in seguito ho maturato l'idea di aver più tempo per prepararmi al meglio.


3) Sono terminati da poco i campionati europei in Portogallo dove hai collezionato degli ottimi risultati dimostrando tutto il tuo valore. Racconta ai nostri lettori quali sono le medaglie conquistate?


Sono molto contento dei risultati ottenuti in Portogallo dove ho portato a casa ben 3 ori e 3 argenti rispettivamente oro nei 100 stile, nella staffetta 4x50 mista frazione a dorso e nella staffetta 4x50 stile, argento nei 400 stile, 100 dorso e nella staffetta 4x100 mista.


4) Quali sono gli “attori coinvolti” che ti hanno portato a questi livelli come nuotare?


Posso dire che una buona parte dei miei risultati sono dovuti oltre alla mia costanza, grazie al lavoro fatto dai miei allenatori, dal mio preparatore atletico e dalla mia società.


5) Raccontaci una tua giornata tipo?


La mia giornata è formata principalmente da due allenamenti in piscina da due ore, mattina e tardo pomeriggio, oltre ad andare in palestra qualche volta a settimana. Nel restante del tempo libero studio o mi rilasso con della musica.


6) Usciamo per un attimo dalla vasca per chiederti qual è il tuo piatto preferito? Preferisci dolce o salato?


Il mio piatto preferito è la pizza, non c'è di meglio che una buona pizza in compagnia, preferisco mille volte il dolce rispetto al salato.


7) Qual è il tuo hobby preferito?


Ascoltare musica e guardare serie tv.


8) Cosa rappresenta lo squalo che hai tatuato sul tuo braccio sinistro?


Lo squalo che ho tatuato sul braccio sinistro rappresenta l'animale in cui mi immedesimo durante gli allenamenti e le gare, mi da la forza di non arrendersi davanti alle difficoltà.


9) Il sogno olimpico si avvicina. Quali sono le tue aspettative? Lo “squalo” è pronto ad essere predatore?


Il mio obbiettivo principale è quello di affrontare questo evento al meglio, sia dal punto di vista fisico che mentale. Cercherò di battere i miei record e di abbassare i tempi il più possibile .


10) Quali sono gli obiettivi che ti sei posto per queste olimpiadi?


Prendere tutto ciò che verrà da questa meravigliosa esperienza, sia gli aspetti positivi che negativi, mi daranno modo di crescere e di allargare il mio bagaglio culturale. Comunque andrà io sono già soddisfatto di dove sono arrivato!


Ringraziamo Federico Bicelli, atleta tesserato della Polisportiva Bresciana No Frontiere onlus asd per l’intervista concessa ai nostri “microfoni”


Viva lo sport e chi lo insegna e pratica con passione ogni giorno!


Contatti social di Federico Bicelli:

Sito web: www.federicobicelli.com

Facebook: Federico Bicelli

Instagram: Federico Bicelli

Twitter: Federico Bicelli

Profilo Fitadvisor: Polisportiva No Frontiere

Articoli correlati:

Federico BicelliIntervista a Federico Bicelli il nuotatore paralimpico sul tetto del mondo

Articolo pubbliredazionale: Federico Bicelli

Scritto da: Fitadvisor

Potrebbe interessarti anche:

Diamo Voce allo Sport intervista olimpiadi campione paralimpico federico bicelli campione paralimpico europeo intervista Federico Bicelli Tokyo 2020

Sei uno sportivo?

Se anche tu sei convito che lo sport non sia solo un gesto atletico, unisciti alla community.  Condividi la tua passione e accumula medaglie per ogni contributo che lasci!

Diventa Fitter e premia il corso che frequenti!

Sei un titolare?

Ogni giorno aiutiamo i nostri utenti a trovare il corso più adatto rispetto all'obiettivo o allo sport scelto. Inserendo i tuoi corsi possiamo proporre anche i tuoi!

Non hai vincoli o obblighi di abbonamenti.

Media partner

Partner