FitAdvisor
" Scopri le migliori attività vicino a te, scegli la struttura adatta e partecipi ... con le tue opinioni"
Nuova Ricerca

Rieducazione motoria a persone non vedenti - Prevenzione

Rieducazione motoria a persone non vedenti - Prevenzione

La Rieducazione Motoria è un attività che serve a migliorare la coordinazione, l’equilibrio e la finalità del gesto motorio, ad aumentare l’elasticità e la tonicità dei muscoli e a migliorare la forza e la resistenza dell’individuo nell’esecuzione dell’attività motoria.


A quali persone si rivolge?


  • Alle Persone che vogliono migliorare attenzione e coordinazione nel gesto motorio e/o sportivo;

  • A Persone che hanno affrontato prolungati periodi di immobilità articolare (ingessature, traumi, patologie motorie congenite o acquisite, infortuni, sportivi e non ) nel periodo post riabilitazione;

  • A Persone con disabilità motorie, psichiche e sensoriali.

Come si svolge:


La Rieducazione Motoria si svolge attraverso esercizi, a corpo libero e/o con l’ausilio di piccoli strumenti didattici, organizzati in percorsi strutturati in base alle esigenze di ogni singolo individuo alternati ad esercizi di ginnastica propriocettiva.




BiotechUSA banner




ALLENAMENTO PROPIOCETTIVO


L’Allenamento Propriocettivo ha lo scopo di rieducare i riflessi propriocettivi e l’attenzione, al fine di migliorare il controllo della postura e delle articolazioni interessate, potenziare l’equilibrio e il controllo del proprio corpo nello spazio.


foto 1


A quali persone si rivolge?


Come si svolge:


  • A livello generale, si tratta di un lavoro aspecifico che utilizza continui cambi di posizione corporea e di disequilibri per allenare tutto il corpo. L’allenamento consiste nell’esecuzione di esercizi a corpo libero o con l’ausilio di tavolette propriocettive e piani instabili.

  • A livello specifico, si tratta di un lavoro specifico per segmenti corporei che alterna esercizi a corpo libero, esercizi con disequilibri specifici con controllo oculare ed esercizi con tavole propriocettive e piani instabili.
    Specifico per gesti tecnici


foto 2

Team Autori Fitadvisor: Consulta il suo Profilo ☛ Dott. Alessio Spizuoco


Articoli correlati:

Aumento dell'attenzione e apprendimento motorio attraverso l'allenamento propriocettivoAumento dell'attenzione e apprendimento motorio attraverso l'allenamento propriocettivo

Corso di Formazione Rieducazione al MovimentoCorso di formazione: Rieducazione al Movimento
Scritto da : Alessio Spizuoco

Potrebbe interessarti anche :

allenamento Fitadvisor Prevenzione e riabilitazione nello sport forza benessere equilibrio PROPIOCETTIVO non vedente rieducazione motoria disabilita